Vai al contenuto

Rolling Popcorn

The Vast of Night

Sierra McCormick and Jake Horowitz in The Vast of Night (2019) Titles: L'immensit? della notte People: Sierra McCormick, Jake Horowitz Countries: Australia, Brazil, Germany, Japan Languages: English

Interferenze radio e presenze aliene anni ’50. Un piccolo cult da non perdere

VM14 | 1h 31min | Drama, Mystery, Sci-Fi | 29 May 2020 (USA)

L'immensit? della notte (2019) on IMDb
Sierra McCormick and Jake Horowitz in The Vast of Night (2019) Titles: L'immensità della notte People: Sierra McCormick, Jake Horowitz Countries: Australia, Brazil, Germany, Japan Languages: English
Sierra McCormick e Jake Horowitz in The Vast of Night (2019)
Titolo: L’immensit? della notte
Amazon Original

Director: Andrew Patterson
Stars: Sierra McCormick, Jake Horowitz, Gail Cronauer

The Vast of Night

Una persona di cui mi fido molto, in termini di gusti cinematografici, mi ha inviato un messaggio, scrivendomi di vedere the Vast of Night.

Un po’ per un aumentato carico lavorativo, un po’ perché la riapertura dopo il lockdown ha richiesto, come saprete, molte energie, avevo perso molte nuove uscite sulle varie piattaforme.
Arrivato il messaggio quindi, visto che si trattava del nuovo Sci-fi di Amazon, non ho neppure letto la trama, l’ho cercato, ho premuto play e mi son goduta lo spettacolo, forte dell’esigenza di dover recuperare un po’ nel mio hobby preferito.

Sin dall’inizio è facile capire che l’atmosfera di questo film è straordinaria.
Il tema, le invasioni aliene negli anni ’50, è caro al cinema e agli appassionati e qui, a mio parere, il tutto è reso alla perfezione. Ogni dettaglio porta lo spettatore a vivere questa storia tutta d’un fiato, adorando sin da subito i due protagonisti, che a suon di dialoghi veloci e brillanti si definiscono.

Il tutto si svolge in poche ore, in una sera estiva tranquilla, in cui la cittadina di provincia di Cayga, nel New Mexico, si gode la finale locale di basket, nella palestra del liceo. I due protagonisti, la liceale Fay e Everett, lo speaker radiofonico, vengono coinvolti in un avvistamento ufo in un susseguirsi di eventi che terranno lo spettatore col fiato sospeso, sino all’epilogo sorprendente.

Questo film di fatto intrattiene piacevolmente tutti, non solo gli appassionati del genere. Inoltre, cosa non di poco conto, è di qualità, cosa ancora più apprezzabile dato che spulciando in rete è facile capire che sia di fatto un film low cost.

Che dire, mi è davvero piaciuto, non ho dubbi sul fatto che diventerà un cult del genere. Da tenere presente il regista Andrew Patterson, al suo debutto.
Non posso fare altro che ringraziare chi me lo ha consigliato.

Assolutamente da vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *