Vai al contenuto

Rolling Popcorn

THE SINNER (prima stagione)

VM12 | Crime, Drama, Mystery | 1h | TV Series (2017? )

 The Sinner
(2017) on IMDb
, recensione serie TV, Netflix
Photo by USA Network/Peter Kramer/USA Network – ? 2017 USA Network Media, LLC

Creator: Derek Simonds
Stars: Bill Pullman, Dohn Norwood, Jessica Biel

Recensione

THE SINNER
Appena uscita su Netflix Italia, abbiamo visto questa serie mistery/crime/drama, arrivata da noi in Italia con un po’ di ritardo rispetto agli USA, restandone molto positivamente sorpresi.
Sar? per la smattata iniziale – chi di noi non ha mmaginato di fare seriamente male al gruppo di  ragazzi che ascolta musica brutta a tutto volume sulla spiaggia -, sarà perché è di fatto molto ben costruita, ma questa serie, nonostante personalmente non sia una fan di Jessica Biel, mi ha convinto abbastanza.  Mille parentesi a parte, addentriamoci nei dettagli, SENZA SPOILER, è chiaro.

I personaggi e la trama

E niente, lei è sulla spiaggia, e di punto in bianco da di matto.
Adoro. Ripeto, un inizio così ti fa subito entrare in un mood in cui vuoi e devi saperne di più. La trama, non diciamo altro, si sviluppa nella prima stagione in 8 episodi ed e tratta dal libro omonimo di Petra Hammesfahr.  Ben costruita, scorre abbastanza e non abbiamo riscontrato punti di lentezza particolarmente pesanti, perch? di fatto, la cosa che ci ha colpito, è che questa serie riesce abbastanza bene nel suo compito, ovvero stimolare a guardarla per saperne di piu. È molto enigmatica quindi e se superate i primi due episodi in cui la difinizione dei personaggi è tappa obbligatoria, verrete davvero trascinati nel turbine della trama.

I personaggi sono particolari, ma belli.
A partire dal Detective, interpretato dal mitico Bill Pullman, il presidente USA di Indipendence Day, per i piu vecchietti come noi, tutti o quasi i personaggi della serie hanno qualcosa di particolare, e queste caratteristiche vengono svelate via via che la trama va avanti, delineando ovviamente motivazioni, scelte e arattere. Non male.

Riconoscimenti

Questa serie pare sia stata molto acclamata, arrivando ad avere anche tre nominations.  Due al Golden Globe Awards Miglior Miniserie o Film per la TV e miglior attrice in una mini-serie o film per la televisione per Jessica Biel e una agli Emmy Awards , sempre come migliore attrice.

Insomma…
alla fine è una buona serie che possono tollerare anche i pi? esigenti, da vedere.

p.s. Mentre la prima stagione ? su Netflix, la seconda, in cui non è presente la Biel come protagonista ma solo come produttore esecutivo, ? presente su Mediaset Premium.
È uscita quest’anno e le dedicheremo un articolo apposito molto presto.

Fateci sapere cosa pensate di The Sinner,
intanto vi auguro una Buona visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *