Vai al contenuto

Rolling Popcorn

Crisi in sei scene

  • Luca 

Crisis in six scenes, la prima miniserie scritta, diretta e interpretata da Woody Allen.

Crisis in Six Scenes (original title)
23min | Comedy | TV Series (2016)

Crisi in sei scene (2016) on IMDb
Locandina di Crisis in Six Scenes (2016)
Crisis in Six Scenes (2016)

Crisi in sei scene (crisis in six scenes) è una miniserie composta da 6 episodi, scritta, diretta e interpretata da Woody Allen e pubblicata da Prime Video nel 2016.

Una serie leggera e frizzante, fatta di dialoghi veloci pieni di battute, che fanno sì che gli episodi scivolino via l’uno dietro l’altro.

La serie è ambientata a New York, nell’America degli anni ’60, in piena guerra del Vietnam. Gli animi sono indignati passivamente per gli eventi politici e le vite tranquille di Sidney Munsinger (Woody Allen) e Kay Munsinger (Elain May), saranno scosse del “tornado” Lennie Dale (Mailey Cyrus).
Non ci sarà più tempo per Sidney di scrivere il copione della sua serie TV, ne per Kay di occuparsi delle sue faccende.
Tutto girerà attorno ai nuovi ospiti e ai loro ideali.

Quando vedrete la serie ricordatevi del club del libro. Abbiamo amato le vecchine del club del libro!

Crisi in sei scene è da vedere tutta d’un fiato. Intelligente e divertente, vi farà vedere uno spaccato di New York di quegli anni (arredamento, costumi, la città…) attraverso l’occhio cinico di Woody Allen (alla sua prima esperienza con una serie TV).
Il ritmo della serie cresce dal primo episodio fino all’ultimo. Un crescendo incalzante che ci ha fatto vedere di fila tutti gli episodi (in totale sono 120 minuti, 20 minuti ad episodio).

Consigliato? Certamente sì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *